User Tools

Site Tools


dettagli_delle_attivita_economiche

Attività economiche

Cosa può fare il centro per il software libero e il nuovo sviluppo del territorio

Si può fare riferimento alla pagina dei progetti. Qui l'elenco è fatto più in veste di businness plan.

L'offerta è molto ampia, come ci si può aspettare da una struttura di alta competenza che in sostanza mette a disposizione i cervelli per il territorio. È il cervello infatti l'unico requisito per il software libero.

sono strategiche le attività infrastrutturali, quelle che formano e offrono strumenti alla PA, aziende e scuole, per consentire loro di indirizzarsi al software libero e all'economia solidale.

Per le aziende specializzate in innovazione

  • Consulenza avanzata: consulenza a chi si propone come partner tecnologico (di terzo livello)
  • Sviluppo software e librerie su commissione
  • Esecuzione automatica di test per la qualità e la compatibilità del software prodotto
  • Corsi di formazione con professionalità interne o esterni della rete

Per la pubblica amministrazione e il territorio

Le soluzioni per la pubblica amministrazione sono forse le più interessanti per lo sviluppo del territorio. E in parecchi casi sono soluzioni da sostenere in rete.

Gli strumenti sono applicazioni e specifiche INFRASTRUTTURALI. In che senso? Altre applicazioni ci si devono poter appoggiare, i dati devono rimanere di proprietà della pubblica amministrazione, tutti i dati pubblici devono poter essere esportati a beneficio del territorio, e in più non sono strumenti monolitici e chiusi che diventano poi tasse occulte per i cittadini, ma adattabili in modo agile e liberi di crescere:

  • Analisi, sviluppo e personalizzazione strumenti:
    • per l'anagrafica dei soggetti e delle competenze
    • per la gestione di una banca del tempo cittadina che valorizzi le competenze delle persone e il controllo di gestione delle richieste
    • per la gestione coordinata di una rete di comunicazione: piattaforma per domande e risposte
    • per la democrazia partecipata: OpenMunicipio
    • Migrazione di alcune parti dell'infrastruttura comunale a software libero
    • Esportazione in open data dei dati del comune in modo che le aziende di IT possano costruire il business
    • Portale per la condivisione del software libero prodotto dalle aziende
    • Portale per la condivisione delle buone pratiche
    • Soluzioni per la gestione, la tracciabilità e la gestione dei progetti
  • Specifiche (perché Internet è fatto di specifiche):
    • per i bandi, in particolare per le forniture IT
    • per la messa in rete dei soggetti del territorio
    • per un'economia di rete a favore del territorio
  • Consulenza e supporto avanzato ai CED (di secondo livello)
  • Monitoraggio delle reti
  • Facilitazione dei comitati etici e dei percorsi di rete verso il nuovo sviluppo del territorio

Per la sanità

  • Studio e sviluppo di soluzioni per i diversamente abili
  • Studio e sviluppo di soluzioni per l'accessibilità
  • Consulenza e supporto avanzato ai CED (di secondo livello)
  • Monitoraggio delle reti

Per le scuole

Piano scuola digitale:

  • Gestione delle reti, dei laboratori e delle aule
  • Gestione dell'albo pretorio
  • Registro elettronico
  • Lavagne interattive multimediali
  • Gestione dell'albo pretorio per gli istituti comprensivi
  • Strumenti per la partecipazione degli studenti, per liberare la loro creatività
  • Una nuvola in casa per le scuole
    • Servizi per le scuole ospitati dal Comune: offrire alle scuole tutto ciò di cui abbisognano le reti delle classi e dei laboratori, mantenendo nella scuola stessa solo le postazioni utente

Per le aziende

  • Sviluppo siti web per le aziende con connettori agli strumenti del territorio
  • Consulenza e soluzioni per l'infrastruttura IT: comunicazione, sicurezza, condivisione.

Per gli individui

  • Guida al consumo critico su web con riferimento da lettura codice a barre dei prodotti
  • Calendario casalingo: grande opportunità per le aziende che devono comunicare scadenze alle famiglie

Per la rete di associazioni

  • Gestione server associazioni: REES Marche, Assoli, Rete EcoSol nazionale. Scambi virtuosi di prestazioni
  • Coprogettazione

Promuovere a 360 gradi la cultura sui temi del Software Libero e dell'economica etica e solidale: creiamo cultura, diffondiamo la conoscenza, informatica, ma anche di un nuovo modo di fare le cose. In rete.

dettagli_delle_attivita_economiche.txt · Last modified: 2014/10/28 12:28 (external edit)